Wall, scintille con Westbrook e vendetta da ex. Nona in fila per Utah, Clippers ko

Sono solo tre le partite disputate nella notte NBA. Scintille tra John Wall e Russell Westbrook, i due protagonisti dello scambio Houston-Washington: vincono i Rockets grazie ai 24 punti in 24 minuti dell’ex Wizards, che aggiunge 5 assist con +11 di plus/minus. I 33 punti del solito Beal e i 19+11+7 di Westbrook non bastano alla squadra di coach Brooks.

Vincono ancora gli Utah Jazz, che centrano il nono successo consecutivo e si avvicinano ai Lakers in vetta alla Western Conference. Il miglior marcatore è Royce O’Neale con 20 punti a referto. Trae Young (38 punti) trascina gli Hawks al successo sui Clippers, che senza Leonard, George e Beverley interrompono la loro striscia di 7 vittorie consecutive. Solo 2 punti in 14 minuti per Gallinari. Ecco i risultati della notte.

HOUSTON ROCKETS-WASHINGTON WIZARDS 107-88

UTAH JAZZ-NEW YORK KNICKS 108-94

ATLANTA HAWKS-LOS ANGELES CLIPPERS 108-99

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.