Washington Wizards @ Sacramento Kings 111-120, Cousins manda al tappeto i Wizards

(34-32, 55-60; 83-89)

Alla Sleep Train Arena di Sacramento, si affrontano Kings e Wizards, con i capitolini che sperano ancora nell’8° posto nella Eastern, per poter accedere ai Playoff. Partita subito a ritmi molto alti, con le due squadre che tirano bene dal campo, come dimostrato dal 34-32 di parziale. Per i Kings, Cousins ne mette a referto 11 nel primo periodo, mentre nei Wizards Wall realizza il buzzer che permette ai suoi di chiudere in vantaggio i primi 12′. Boogie-Man continua ad essere un pericolo costante per Washington anche nel secondo quarto (10 nel periodo), facendo impazzire Nenè, beffato prima da un circus shot, poi da un crossover più schiacciata del #15 in maglia Kings. Le due squadre fanno ritorno negli spogliatoi sul 55-60 Sacramento. Nel terzo periodo, i ragazzi di coach Karl provano a scavare il solco, allungando fino al +9 con un reverse layup di Rondo (59-68 a 9’23” dalla sirena). Le triple di un ottimo Porter Jr. (13 nel periodo) tengono a galla i Wizards i quali, grazie ad un’altra bomba, stavolta di Morris, concludono la terza frazione sul –6 (83-89). Arriviamo agli ultimi 12′. Si comincia con 5 punti in fila di Nenè, che portano gli ospiti sul –3 (88-91 dopo 51″ di gioco); risponde Koufos, in grado di piazzarne 10 in fila, proiettando Sacramento in duoble-digit di vantaggio (93-103 a 8’39” dal termine). Quindi, Beal (9 nel periodo) manda per aria quasi tutti i Kings, realizzando in floater. I Wizards ci provano, ma i californiani riescono a tenerli a bada; il jumper dal mid range di Cousins mette la pietra tombale sul match, portando i suoi sul +13 a 4’43” dalla fine (97-110). Finale di partita molto nervoso: in seguito ad una schiacciata di Oubre Jr. con i Kings praticamente fermi, Rondo commette infrazione di campo; questo causa l’applauso provocatorio di Cousins (un tecnico) e le proteste di Rondo (due tecnici ed espulsione). Finisce 111-120 per i Kings.

 

WASHINGTON WIZARDS (36-39): Morris 13, Porter Jr. 20, Gortat 6 (12 reb), Wall 14 (13 ast), Beal 24, Oubre Jr. 4, Dudley 2, Nenè 15, Sessions 2, Temple 11, Gooden, Thornton, Hickson.

SACRAMENTO KINGS (30-45): Gay 15, Acy 7, Cousins 29 (10 reb), Rondo 15 (11 ast), Curry 5, Casspi 15, Cauley-Stein 6, Koufos 12, Collison 13 (10 ast), McLemore 3, Anderson, Butler.

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.