Wizards, disable player negata per il caso Wall

I Washington Wizards non avranno nessuna flessibilità economica per risparmiare il contratto di John Wall, infortunatosi gravemente nella scorsa stagione e assente per tutto il resto di questa che verrà.

Secondo quanto riportato da Shams Charania, l’NBA ha negato alla franchigia della capitale la “disable player exception” da 9.2 milioni di dollari per aiutare Wall a recuperare dal problema al tendine d’Achille.

Tutto invariato quindi per il percepimento dello stipendio della guardia americana che si attesterà intorno ai 38 milioni in questa stagione.

Commenta
(Visited 44 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.