76ers, un mese di stop per James Harden

Arrivano brutte notizie in casa Philadelphia 76ers. Gli esami effettuati dallo staff medico martedì hanno infatti evidenziato un infortunio al tendine del piede destro che costerà alla stella della squadra James Harden almeno un mese di stop.

Il giocatore si è infortunato durante la sfida di lunedì persa contro i Washington Wizards.

Dopo un avvio di stagione non particolarmente esaltante con quattro successi in nove uscite, i 76ers sono ora attesi da un periodo abbastanza difficile in cui affronteranno squadre come i Phoenix Suns, gli Atlanta Hawks, i Milwaukee Bucks, i Minnesota Timberwolves e i Brooklyn Nets, e non potranno fare affidamento su uno dei loro leader, che finora ha registrato medie di 22 punti, 10 assist e 7 rimbalzi a partita.

About The Author

Salvatore Malfitano Classe ’94, napoletano, studente di legge e giornalista. Collaboratore per Il Roma dal 2012 e per gianlucadimarzio.com, direttore di nba24.it e tuttobasket.net. Appassionato di calcio quanto di NBA. L'amore per il basket nasce e rimarrà sempre grazie a Paul Pierce. #StocktonToMalone