NY KNICKS – Anthony in forse per la trasferta di Oklahoma

Problemi alla schiena rischiano di tener lontano dal campo Anthony a tempo indeterminato (foto da: sportsoverdose.com)
Problemi alla schiena rischiano di tener lontano dal campo Anthony a tempo indeterminato (foto da: sportsoverdose.com)

Uscito anzitempo durante il Monday Night contro i Rockets, Carmelo Anthony rischia di restar fermo a tempo indeterminato e, dopo aver saltato l’incontro di Dallas con i Mavericks, con tutta probabilità mancherà anche nella delicata partita che i Knicks affronteranno stanotte, in casa dei Thunder. Come riportato da ESPN New York, infatti, la squadra ha dichiarato che il giocatore è in forte dubbio, a causa di spasmi muscolari alla schiena. Lo stesso Anthony, mercoledì, aveva affermato che questi spasmi lo costringevano a restar rigido e molto dolente; coach Fisher, intervistato sui problemi di Melo, aveva dichiarato come il giocatore stesse facendo dei progressi, ma non abbastanza per permettere il suo ritorno immediato sul parquet, motivo per il quale la sua situazione sarebbe stata monitorata giorno per giorno. A conferma di ciò, lo staff medico dei Knicks non ha stilato una tabella sui tempi di recupero, che rimangono, dunque, incerti. Per Anthony, si tratta del secondo infortunio stagionale, dopo che, la scorsa settimana, aveva rivelato di convivere con dei dolori al ginocchio sinistro sin dalla seconda partita di regular season.

About The Author

Salvatore Malfitano Classe ’94, napoletano, studente di legge e giornalista. Collaboratore per Il Roma dal 2012 e per gianlucadimarzio.com, direttore di nba24.it e tuttobasket.net. Appassionato di calcio quanto di NBA. L'amore per il basket nasce e rimarrà sempre grazie a Paul Pierce. #StocktonToMalone