LeBron, nostalgia di Irving: "Mi fa rabbia non giocare con lui, è il più talentuoso"

Nella nuova puntata del suo podcast insieme a JJ Redick, LeBron James ha parlato così di Kyrie Irving, lanciando anche una frecciatina ai Los Angeles Lakers che non lo hanno voluto prendere quando ha lasciato Brooklyn.

“Sono felice e orgoglioso di lui, ma allo stesso tempo sono dannatamente arrabbiato di non essere più suo compagno di squadra. – ha affermato LeBron – È il giocatore più talentuoso che si sia mai visto in NBA”

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.