Twolves, rescisso ufficialmente il contratto di Kevin Martin

Come riportato da Jon Krawczynski, dell’Associated Press, i Timberwolves e Kevin Martin hanno raggiunto un accordo riguardo al buyout del giocatore, che diventa così free-agent, avendo la chance di poter essere firmato, eventualmente, anche da una contender.

 

Sam Amick, di USA Today, riporta un comunicato del giocatore 33enne:

Dopo 5 giorni insonni, ho accettato un accordo che mi rende entusiasta. 

 

Voglio ringraziare personalmente Mr. Glen Taylor e sua moglie, Becky, per il trattamento di riguardo che mi hanno riservato dal primo giorno. La nostra famiglia apprezzerà sempre quanto ricevuto. Mi auguro nient’altro che il meglio per voi! Voglio ringraziare anche le famiglie Saunders e Adelman per avermi permesso di condividere insieme un capitolo della mia vita cestistica. Gli ultimi due anni sono stati, per voi ragazzi, i più duri in assoluto. Basti sapere che ciò mi ha aiutato ad avere ancora più rispetto. Ho avuto la fortuna di imparare tanto, dentro e fuori dal campo, dalle mie due famiglie preferite, tra quelle legate alla NBA. 

 

I miei fratelli nello spogliatoio… Non so da chi iniziare e da chi finire. E’ stata una scelta difficile. Sapete cosa provo per voi ragazzi. Non dimenticherò mai i momenti che abbiamo trascorso insieme. Un gruppo di uomini speciali. Miei giovani ragazzi, fate quello che dovete e verrete ripagati nel prossimo futuro. Rendetemi orgoglioso… 

 

Non dimentico i miei allenatori (Arnie, Greg, Kyger), i preparatori (Crewe e Kochi) e Clayton/Cory… Vi ringrazio tutti per aver reso ogni giorno indimenticabile! 

 

Grazie Minnesota!!!“.

 

Con la free-agency, l’interesse più forte per il prodotto di Western Carolina sembra essere degli Spurs. Ma anche Mavs, Rockets e Hawks sono sulle sue tracce.

About The Author

Salvatore Malfitano Classe ’94, napoletano, studente di legge e giornalista. Collaboratore per Il Roma dal 2012 e per gianlucadimarzio.com, direttore di nba24.it e tuttobasket.net. Appassionato di calcio quanto di NBA. L'amore per il basket nasce e rimarrà sempre grazie a Paul Pierce. #StocktonToMalone