Bulls, DeRozan batte un record di franchigia che apparteneva a Michael Jordan

DeMar DeRozan è sicuramente una delle armi in più di questi Chicago Bulls che comandano la classifica ad Est con 12 vittorie e 5 sconfitte.

Nell’ultima partita vinta contro i Knicks, l’ala americana ha segnato 31 punti e ha superato Michael Jordan per punti segnati nelle prime 16 partite in maglia Bulls. Con i 425 punti realizzati nelle prime 16, DeRozan rompe il record di Michael Jordan di 424 che deteneva dalla stagione 1984-1985.

Il giocatore americano ha superato anche Chet Walker, star dei Bulls di fine anni 60, fermo a 412, e Jalen Rose che, nel 2001, segnò 392 punti sempre nelle prime 16 partite.

Commenta
(Visited 37 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.