Slam Dunk Contest: assente LaVine, ci sarà Gordon

Zach LaVine, il due volte campione e campione uscente, non prenderà parte allo Slam Dunk Contest 2017. I Minnesota Timberwolves hanno infatti annunciato che LaVine non parteciperà alla prossima edizione della gara delle schiacciate, in programma il 18 febbraio a New Orleans, nell’All-Star Weekend. Ci sarà invece Aaron Gordon, l’altro giocatore che lo scorso anno ha contribuito, insieme a LaVine, a dare spettacolo con schiacciate che non si vedevano da anni. Si conosce anche il nome del secondo protagonista della gara, che è Glenn Robinson III, la guardia degli Indiana Pacers, mentre è stato declinato l’invito da parte di Larry Nance Jr. dei Los Angeles Lakers e del rookie Jaylen Brown, terza scelta assoluta dei Boston Celtics nell’ultimo draft, che, al suo primo anno nella Lega, ha preferito rimane concentrato sulla propria squadra: “Sono onorato dell’invito. Guardo lo Slam Dunk Contest ogni anno, ma quest’anno ho deciso di passare perché voglio concentrare tutte le mie energie per aiutare la squadra. Spero che la NBA in futuro me lo chieda di nuovo, mi piacerebbe fare vedere di cosa sono capace.”  Un altro invito è stato ricevuto da Derrick Jones Jr. dei Suns, il rookie che fin qui ha disputato soltanto 2 partite, mentre nella lista dei possibili partecipanti ci sarebbe anche Jonathon Simmons, dei San Antonio Spurs, che ha già impressionato nel corso della stagione con qualche schiacciata super. Si attendono ulteriori aggiornamenti, in attesa di conoscere tutti i protagonisti.

Commenta
(Visited 571 times, 1 visits today)

About The Author