Vittorie casalinghe per Bucks, Celtics e Thunder, cadono gli Hawks, ok i Clippers

Nonostante la difficile situazione legata alla risalita dei casi di positività al Covid-19, la NBA non si ferma. 5 partite nella notte con 3 vittorie interne a fronte di 2 in trasferta.

Tutto facile per i Milwaukee Bucks che, al Fiserv Forum, superano 126-106 gli Houston Rockets. Doppia doppia da 24+10 assist per Jrue Holiday, 23 punti per Khris Middleton e 18 per Jordan Nwora e del nuovo arrivato DeMarcus Cousins. Dall’altra parte sono 20 i punti di Christian Wood, conditi anche da 11 rimbalzi. I campioni in carica tornano, dunque, al successo dopo due sconfitte consecutive e si mantengono al 3° posto della Eastern Conference.

Al TD Garden, grazie ad uno strepitoso Jaylen Brown da 34 punti (12 su 22 dal campo con ben 5 triple realizzate), i Boston Celtics stendono i Cleveland Cavaliers 111-101. Non bastano i 28 punti e 6 assist del solito Darius Garland ad evitare la sconfitta.

Brutto KO per gli Atlanta Hawks che cadono tra le mura amiche 104-98 contro gli Orlando Magic. A decidere il derby della Florida sono i 25 punti di Franz Wagner e la prova a tuttotondo di Robin Lopez (10+5+11). Per i falchi sono ben 34 i punti di Cameron Reddish (6 su 10 da oltre l’arco).

Ecco il recap completo:

Orlando Magic @ Atlanta Hawks 104-98

Cleveland Cavaliers @ Boston Celtics 101-111

Houston Rockets @ Milwaukee Bucks 106-126

Denver Nuggets @ Oklahoma City Thunder 94-108

Los Angeles Clippers @ Sacramento Kings 105-89

 

 

 

 

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author