C'è l'ok dei medici: Bronny James potrà giocare in NBA

Oltre un mese fa Bronny James aveva annunciato di voler presentarsi al Draft e provare a entrare in NBA. Per poter sperare di far avverare il suo sogno, però, aveva bisogno dell’ok da parte della commissione medica che analizza tutti gli aspiranti giocatori professionisti.

Il figlio di LeBron ha superato brillantemente i test e lo spaventoso arresto cardiaco avuto in allenamento al college ed attende ora di capire quale squadra potrebbe puntare su di lui. LeBron osserva interessato.

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.